18/01/09

32

AMICIZIA

Ho imparato che bisognerebbe sempre usare buone parole, perchè domani uno potrebbe
mangiarsi i quello che ha detto.
Ho imparato che la cortesia è una forma spicciola di carità.
Ho imparato che un sorriso è un modo economico per migliorare il tuo aspetto.
Ho imparato che non posso scegliere come mi sento, ma posso farci qualcosa.
Ho imparato che, quando tuo figlio appena nato tiene il tuo dito nel suo piccolo pugno, ti ha agganciato per la vita.
Ho imparato che tutti vogliono vivere in cima alla montagna, ma tutta la felicità e la crescita avvengono mentre la scali.
Ho imparato che bisogna godersi il viaggio e non pensare solo alla meta.
Ho imparato che è meglio dare consigli in due circostanze: quando sono richiesti e quando ne dipende la vita.
Ho imparato che meno tempo spreco, più cose faccio.

E' la settimana dell'amicizia: dimostra ai tuoi amici che ci tieni e manda questo messaggio a tutti i tuoi amici.
Io l'ho fatto pubblicando il post .

PERCHE' E' DIFFICILE TROVARE AMICI VERI?


IL CONCORSO DI POESIE CONTINUA

32 commenti:

  1. Ho imparato che esserci per un amico ti migliora la vita e non starai mai solo

    RispondiElimina
  2. Ciao stella, gli amici?
    Ne ho pochissimi, solo due!!!
    Pochi?
    No a me bastano!
    Un caro abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Grazie per essere passata dal mio blog. L'amicizia non è facile da vivere, forse non sappiamo ancora che cosa sia veramente, forse perché non ci leggiamo profondamente.
    Un caro saluto

    RispondiElimina
  4. ci conosciamo da quasi 30 anni siamo stati pure insieme, ma non ha funzionato così abbiamo raggiunto un grado di amicizia molto elevato cosa che ha fatto incavolare prima la mia ex moglie e successivamente il suo ex marito ... ma noi non abbiamo mai ceduto

    RispondiElimina
  5. i veriamci sono pochi ma quanod li trovi trovi un tesoro^^.. bacioniiiiiii

    RispondiElimina
  6. Spirit e gli ex cosa centrano ? Se sono ex...

    Allora credi nell'amicizia uomo-donna? Anche se prima ci avete provato,però!

    RispondiElimina
  7. Stella, credo che gli Amici con la A maiuscola..si possano contare su 1 mano sola...per fortuna io ne ho..
    Su 1 mano sola ma ne ho...gli altri sono buoni amici...
    Un bacione grande.

    RispondiElimina
  8. fra Vincenzo,grazie della visita,ne sono onorata.

    Non voglio apparire presuntuosa,ma ho donato la mia amicizia agli altri e sono stata tradita...
    Un caro saluto.

    RispondiElimina
  9. Davide ne sono cosciente e tu sei fortunato.

    Fra uomini forse è più facile avere amici veri.

    RispondiElimina
  10. Penso che la difficoltà maggiore a trovare amici "Veri" sia perchè si è diffidenti.
    All'amico vero si dice tutto,proprio perchè lo stimi e sai perfettamente che ti può essere solo ed esclusivamente di aiuto,mai il contrario.
    Come tu sai,parlo per esperienza diretta!

    Ciao stella,buona serata.

    RispondiElimina
  11. L'amicizia: difficile da vivere davvero, ma se c'è ti fa stare così bene.......
    Notte Stella!:)

    RispondiElimina
  12. penso agli amici che ho, si certo ne ho, ma ho lo sguardo sempre rivolto a quelli che verranno,li cerco, e la cosa piu' bella e' ritovarli quando pensavi di averli persi,non credo che avere tanti amici vuol dire non averne neanche uno,e' come se ci limitassimo, se ci ponessimo noi dei limiti,e se avere tanti amici buoni volesse dire essere aperti alla vita?a non fare distinzioni,a non avere paure,a non avere PREGIUDIZI,SI,E' BELLO MI PIACE AVERE TANTI AMICI,e ne voglio sempre di piu',ci sono delle persone fantastiche in giro,perche' perdere tutte queste occasioni di scambiarsi belle cose?queste occasioni di buoni sentimenti?e allora amici,alleniamoci ad esserlo,subito,la vita e' una sola,presto!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  13. Ciao Stella, PERCHE' E' DIFFICILE TROVARE AMICI VERI?
    Altrimenti non sarebbero dei tesori.
    Se ti fa piacere visita il mio blog di arte pittorica e lascia un tuo giudizio.
    Ciao e complimenti per il blog.

    RispondiElimina
  14. Ama l'amico tuo, con il vizio suo...lessi queste semplici parole, un lontano giorno e non le ho più dimenticate, tant'è che le ho messe in pratica...e pare che funzioni.

    Le delusioni ci sono e ci saranno sempre...ma guai se non ci fosse l'amicizia...gli amici sono importanti, e io li amo per quello che sono e nè tento di cambiarli...anzi, li voglio come cosi sono, senza finzioni.

    RispondiElimina
  15. stella scusami... non ti ho salutato...buona notte e buona Domenica.

    RispondiElimina
  16. Si dice che gli amici veri sono pochi si ma a volte mi chiedo se noi facciamo di tutto per essere veri amici!

    Buona notte Stella!

    RispondiElimina
  17. Gli amici veri sono merce rara...Un paio, tutti gli altri sono conoscenti...Un saluto

    RispondiElimina
  18. Ciao cara Stella, posso dirti che, nonostante abbia ricevut molte delusioni, credo ancora nell'amicizia: io ho dei buoni amici, cari e molto affettuosi con me ed ho anche amiche che considero come sorelle tanto ci vogliamo bene...di sicuro le amicizie più grandi nascono in momenti particolari, spesso nelle difficoltà, e su quelle si può sempre fare affidamento( e parlo per esperienza personale)
    Ti auguro buona domenica, con affetto.
    )

    RispondiElimina
  19. Concordo con Pier. Uno o due son quelli veri, il resto "fa volume". Il mio concetto di Amico è molto simile a quello di un compagno di battaglia. Tu copri le spalle a me, io le copro a te...sempre e comunque, ad ogni costo. C'è una frase che riassume bene tutto questo. E' nel film "300": "la vera forza di uno spartano sta nel guerriero al suo fianco. Tu dagli rispetto e onore e li riceverai a tua volta".

    Amicizia tra uomo e donna? Si, ma non sempre facile. A volte si confonde quello che si ha per altro.

    "Ho imparato che bisogna godersi il viaggio e non pensare solo alla meta"...mi suona familiare :)

    La cortesia non è una forma spicciola di carità. Cortesia intesa nell'accezione di "amor cortese"...beh io ci credo. L'amore cavalleresco, essere pronto a tutto per la propria "bella", combattere per e con lei fino ad arrivare ai piccoli gesti quotidiani che le dimostrano quanto conta per te...beh io ci credo.
    Cortesia intesa, invece, come gentilezza...perchè no? Trovo che sia una delle cose più belle che si possano fare nella vita cercare di essere sempre gentili con tutti.

    Chiedo venia se ho fatto un papiro, lo so...sono logorroico :P

    RispondiElimina
  20. Io ho pochi amici ma buoni. Tutti gli altri sono conoscenti , persone squisite o amorevoli , ma sempre comunque estranee. L'amico vero è colui che accetta tutto di te e ti ama per quello che sei , nel bene e nel male .
    Un caro saluto
    Paola

    RispondiElimina
  21. Carissimi grazie delle vostre opinioni sull'amicizia,forse io ne ho un concetto diverso...

    Prendo in prestito le parole di
    UNFOR :

    Il mio concetto di Amico è molto simile a quello di un compagno di battaglia. Tu copri le spalle a me, io le copro a te...sempre e comunque, ad ogni costo. C'è una frase che riassume bene tutto questo. E' nel film "300": "la vera forza di uno spartano sta nel guerriero al suo fianco. Tu dagli rispetto e onore e li riceverai a tua volta".

    Lieta domenica a tutti.

    RispondiElimina
  22. Unfor da te non si può commentare?

    RispondiElimina
  23. Ciao Stella. No, non si può commentare. E' una scelta voluta tempo fa. Odio fare da moderatore/censore quindi lasciavo spazio aperto a tutti senza filtrare o cancellare commenti, ma proprio per questo mi è capitato di vedere il mio vecchio blog riempirsi di insulti et similia di gente incivile. Siccome io non mi ritengo nessuno per dire "tu parla, tu no"...ho tolto la parola a tutti. Ho lasciato la mia mail apposta perchè se qualcuno vuol dirmi qualcosa sa dove trovarmi.

    RispondiElimina
  24. Ti racconto una storiella molto bella sull'Amicizia.
    eccola!
    Il mio amico non è tornato dal campo di battaglia, signore.Le chiedo permesso per andare a cercarlo"disse un soldato al suo tenente"
    "Permesso negato!!", replicò l'ufficiale,"non voglio che lei rischi la sua vita per un uomo che probabilmente è già morto".
    Il soldato, senza prestare attenzione al divieto, se ne andò e un'ora dopo ritornò ferito mortalmente,trasportando il cadavere dell'amico.
    L'ufficiale era furioso:"Le avevo detto che ormai era morto! Mi dica se valeva la pena andare fin là per recuperare un cadavere!?!"
    Il soldato, moribondo, rispose:"Certo, Signore! Quando l'ho trovato era ancora vivo e ha potuto dirmi: Ero sicuro che saresti venuto!"

    UN AMICO E' COLUI CHE ARRIVA SEMPRE ANCHE QUANDO TUTTI TI HANNO GIA' ABBANDONATO!
    Ciao!

    RispondiElimina
  25. Perchè c'è ancora qualcuno che come me crede all'amicizia vera?Da quest'estate ho capito che trovare l'amicizia vera è come vincere al superenalotto.Inizio anche io da oggi a farmi gli affari miei e a non essere più disponibile con nessuno.MI dispiace dirlo...ma la gente è solo egoista e priva di lealtà.

    RispondiElimina
  26. Unfor scusami, leggo solo ora il tuo messaggio,
    mi era sfuggito.

    RispondiElimina
  27. Adamus bellissimo aneddoto, grazie!

    RispondiElimina
  28. una a caso, benvenuta nel mio spazio.
    Ho ricevuto anch'io delusioni da chi si dichiarava amica...e ci si rimane male, lo so.
    Però mi permetto di dirti che puoi ancora incontrare persone sincere, io sono una di quelle.
    Buona serata

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...