03/12/08

66

LA VITA


Cos'è la vita? Perchè si vive? Qual è il fine della vita?


Sono domande che spesso mi pongo .

Mi rendo conto che non è facile rispondere,provateci,dopo aver riflettuto...


66 commenti:

  1. Belle domande! Se sapessi le risposte sarei sicuro di aver capito tutto della vita!

    RispondiElimina
  2. Cos' è la vita ? Un susseguirsi di fatti,positivi o negativi,che non avrebbero alcun senso se non fossero supportati e indirizzati dai sentimenti.
    La vita è anzitutto un dono,e come tale va rispettata (e qui il "credo" individuale non c'entra)....
    Poi è anche libertà di pensare e agire,secondo la propria coscienza.

    Stella,so di ripetermi ma questi sono i post che ti contraddistinguono!
    Grazie,buona serata e a presto!

    RispondiElimina
  3. Cos'è la vita?
    ti rispondo con un'aforisma di Roberto Gervaso:
    La vita è un lungo viale alberato con tante ombre e qualche raggio di sole.
    p.s: ho voglia di abbronzarmi anche in pieno inverno

    RispondiElimina
  4. La vita è un attimo nell'eternità.
    Un attimo che in sè racchiude il tutto.
    Attimo che si perpetua all'infinito attraverso i nostri figli.

    RispondiElimina
  5. Il fine della vita? Morire, per rivivere.

    RispondiElimina
  6. Stella, la vita è un percorso fantastico..è a tratti in discesa e vai forte forte, poi ci sono periodi in salita, e sono tratti faticosissimi..
    Si vive per fare tanta strada, il tutto meglio che si può..e il fine è riposarsi alle MALDIVE!!! scherzo scherzo...il fine non lo so, so solo che siamo qui..
    Un bacione grandeeeeeeeee

    RispondiElimina
  7. Non sono domande a cui si può dare una risposta. Io non ci penso, mi angosciano.

    Un abbraccio forte

    RispondiElimina
  8. Spesso me la faccio anche io questa domanda e allora mi viene da darti un unica risposta cara Stella, ...Indubbiamente la vita è un dono che ci è stato dato e nel piccolo attimo di eternità che ci è dato di viverla, possiamo essere artefici del nostro "essere"...lasciare un segno nella storia a chi verrà dopo di noi, oppure... passare inosservati, perchè non abbastanza curiosi di scoprire fino in fondo che chi siamo, da dove veniamo e dove andremo... Un bacio, buona notte e un forte abbraccio!!! GioEle

    RispondiElimina
  9. Ho letto il tuo post sull'empatia Stella... racchiude in effetti tutto ciò che dovrebbe essere alla base di un buon rapporto tra medico e paziente...
    Ti auguro una serena notte

    RispondiElimina
  10. ci vuole una grande riflessione...ma per me il senso della vita è nelle piccole cose ed è in questa vita...è trovare la mia continuità in modo che sia anche per domani, è essere onesti con sè stessi e non raccontarsi bugie...e godere del viaggio e non trastullarsi di piacere...
    poi altre mille cose
    un bacio

    RispondiElimina
  11. La vita è il grande Mistero dell'Universo e nello stesso tempo il Dono più grande che ci ha fatto Dio.Si vive per maturare tutte quelle esperienze che ci consentono di scoprire il nostro Creatore. Si vive, per capire tutto l'amore che Dio ha nei confronti di tutti noi, suoi figli. Per questo motivo, viviamo nelle nostra esistenza entrambi i due ruoli, prima come figli poi come genitori, percepito questo dobbiamo amare Dio come Lui ci ama. Naturalmente vivendo incontriamo tante cose che ci fanno credere che siano il fine della vita, il denaro, la carriera , la famiglia, la casa e altri beni materiali, il sesso, il successo, il potere. Ma la vita, il breve viaggio di un essere umano che dura poco meno di un secolo, deve essere vissuto attraverso le esperienze di vita per maturarci ed essere pronti a vivere dopo la morte, la vita eterna.
    Giorgio

    RispondiElimina
  12. Che cos'è la vita?
    E' una cosa talmente complessa che se sapessi darti una risposta, probabilmente non sarei un essere umano.

    RispondiElimina
  13. la vita si vive per cercare la felicità... o almeno per rincorrerla nei suoi brevi sprazzi... per tutta la vita...

    ^____________________^

    RispondiElimina
  14. La vita, è la vita..l'unico scopo è quella di saperla vivere, cercando in essa non tanto le risposte, che a parer mio non ci sono..

    Siamo piccole stelle che viaggiamo nel grande mistero dell'universo.

    Da dove vengo?
    E dove Andiamo?
    Ecco la grande domanda che da sempre mi pongo.
    Scusa il mio ultimo pensiero del tutto personale.

    Buona giornata.

    RispondiElimina
  15. Questa domanda se la sono già posta tutti i filosofi e ognuno ha dato la sua risposta. Io invece farei un'altra domanda? Perché sono nate le religioni? Proprio per dare una risposta facile facile.

    RispondiElimina
  16. E se non ci fosse una ragione precisa??? Se fosse, facciamo un esempio, un gioco, uno scherzo del destino: gettare sulla pista milioni di biglie-vite e vedere che direzioni prenderanno, che incroci faranno tra di loro, dove si fermeranno, dove giungeranno... Se fosse così?? Magari siamo così impegnati a dare un nome, a tutti i costi, a ciò che facciamo, alle nostre scelte, alle nostre vite... tanto dal perdere il gusto dello stupore di vedere "cosa accadrà" prendendoci il rischio di accogliere il dono, la sorpresa che ne conseguirà a cuor leggero, senza pensarci troppo. Forse il senso della vita e del perché "siamo qui" sta tutta in questo: lo stupore di accogliere la vita per quella che è...".
    La mia è solo un'ipotesi gettata nel mucchio...

    ;-)

    Beh, poi, io personalmente sono qui... perché ho un Nobel per la letteratura da vincere, naturalmente!!!!!!

    Un abbraccio, cara!!!!!

    ;-)

    PS: sto ancora male... Pensa, stamattina mia madre mi ha fatto respirare il fumo dell'acqua bollita con la camomilla dentro, con la testa sotto all'asciugamano!! Per quanto sto ridotta male!!! Spero solo che faccia effetto!!!

    ;-)

    RispondiElimina
  17. partecipa al dibattito
    ''L'OPPORTUNITA' NEGATA E SOPITA DEI GIOVANI SCRITTORI ESORDIENTI'
    su www.street-book.blogspot.com
    alla voce 'Utenti e Dibattiti'!
    di la tua! ;D

    RispondiElimina
  18. vita, mistero, dono, emozioni, fatti, amore... no, non riesco a rispondere alla tua domanda, è troppo grande per me adesso, rispondo solo con qualche 'semplice' parola :)

    RispondiElimina
  19. Sono arrivata a credere che la vita non è altro che un purgatorio per arrivare, dopo ripetute rinascite, ad essere puro spirito, unico fine per il ns personale cammino. Un abbraccio ^_^

    RispondiElimina
  20. Potremmo parlare per intere settimane,ognuno si può dare una risposta diversa da un altro.
    La vita è un Dono che abbiamo avuto,e come tale va apprezzato in ogni nostro istante.
    Ciao Stella,ti abbraccio.

    RispondiElimina
  21. Senti come sei profonda oggi, ma cosa hai fumato??
    Scherzo non le so queste cose, e momentaneamente non ci penso perchè se no mi deprimerei ancor di più.Perciò un sorriso e ciao
    Sisifo

    RispondiElimina
  22. La vita non è che la continua meraviglia di esistere.
    secondo il saggio Tagore.
    Sileno

    RispondiElimina
  23. ciao stella
    buona giornata anche a te.....
    che domanda???? diventa complesso rispondere........

    RispondiElimina
  24. La vita è il rifiuto della rassegnazione e del vegetare.

    Credo che la vita la si possa definire in tanti modi anche dicendo cosa non è. Resta sempre una definzione vaga e ampia ovviamente anche perchè siccome ciascuno ha la propria vita alla quale vuole dare un suo senso, la vita in sè ha molti elementi oggettivi che la caratterizzano e quindi diventa arduo trovare una definzione univoca perchè ciascuno di noi è vita perchè ha una propria vita.

    RispondiElimina
  25. No ci rinuncio, non vorrei apparirti frivolo ma ho deciso: VIVO E BASTA!
    Michele pianetatempolibero

    RispondiElimina
  26. Certo che ci metti a dura prova!
    Io personalmente evito di porgermi certi quesiti, cerco di vivere il più possibile la mia vita con spirito positivo e pensando alle persone che amo, perchè l'unica cosa che so con certezza è che prima o poi finiranno......
    Baci Stella.

    RispondiElimina
  27. I filosofi di tutte le epoche hanno tentato di rispondere a queste domande.

    Le religioni hanno dato delle risposte a cui possiamo credere o meno.

    Io mi accontento di vivere, tenendo a mente le parole del Manzoni:
    "Gran segreto è la vita, e nol comprende che l'ora estrema".

    Ciao e grazie per esserti iscritta tra i miei lettori.

    RispondiElimina
  28. Eh, davvero domande da un milione di dollari...
    Forse si vive per cercare di raggiungere noi stessi... e per seguire il richiamo del nostro desiderio, afinché possa portarci ala realizzazione...

    RispondiElimina
  29. cara Stella, a queste domande che io, come ogni persona, mi pongo continuamente perchè la vita te le pone ogni giorno, con le difficoltà, incomprensioni ecc. io ho trovato la risposta in queste frasi che ti copio di seguito.

    Dio dorme nel mondo minerale, sogna nel vegetale, si sveglia nell'animale, pensa e ama nell'uomo.
    Padre Monier

    L'uomo faccia spazio in se stesso, Dio lo riempirà interamente.
    S.Agostino

    Hai fatto un post coraggioso,
    ti saluto con un bacio A

    RispondiElimina
  30. Cara Stella, sono passato per salutarti, visto ch'è da tanto che non vengo a trovare, ma poi vedo delle domande così difficili da rispondere prima della cena!!!
    Beh, la vita potrebbe essere quello che cerchiamo di capire invano, impiegando tra l'altro tutta la nostra esistenza - vita, sorride a pochi e piange a tanti, sembra ed è spesso dura e misteriosa ma potrebbe anche essere semplice a volte, illude chi pensa di averla capita e frega chi crede di averla conquistata.....

    RispondiElimina
  31. e ma queste sono domandone!!! anch'io a volte me le pongo ma come sostiene la filosofia, l'importante sono le domande che ti fai, nn le risposte

    RispondiElimina
  32. Domande difficili, cara Stella...
    in questi gg sto ascoltando in particolar modo una canzone di Baglioni che pare capiti proprio a fagiolo, c'è una strofa che fa così:

    anche io
    che ho vissuto e vivrò uguale a tanti
    come se si campasse in eterno
    con la vita che va sempre avanti
    anche se questa vita e un inferno
    e avrà un senso ma non uno scopo


    ....

    RispondiElimina
  33. Stella ti ho mandato una mail..vai a leggerla..
    Un bacione

    RispondiElimina
  34. Credo che ciascuno di noi risponda alla tue domande semplicemente vivendo.

    Non troverai risposte assolute neppure cercando su Google.

    RispondiElimina
  35. Non lo so, però sono certa che vale la pena vivere!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  36. avrai cento contributi, e tutti soggettivi... per definire la vita, ci vuole per forza una metafora... a me piace quella del cammino, non importa la meta, ma quello che fai mentre cerchi di raggiungerla, compreso fermarsi a porsi domande sul perché camminare, nella consapevolezza di non sapere se la meta é lontana o dietro l'angolo.

    RispondiElimina
  37. Bella questa domanda, sembra quasi impossibile dare una risposta, io ci provo.
    Noi siamo degli anelli che facciamo di tutto perche questa catena non si spezzi mai ogni anello con i suoi problemi che tante volte sembrano insuperabili, poi all'improvviso un roggio di luce t'illumina e vai avanti generazione che continuano ad andare avanti, dolori gioie e solo un pasaggio da una all'altra dunque viviamola renenamente perché la vita è bella..
    Tomaso

    RispondiElimina
  38. io non credo che la vita abbia un fine troppo difficile da cercare ma lo troviamo ogni giorno , nella luce del sole , nella pioggia, nella tristezza come nella allegria ,nella gente e nelle parole dette e non dette, insomma credo che il fine della vita sia quello che viviamo ogni giorno e ogni giorno ci dobbiamo costruire lo scopo per i domani , il segreto è non perdere mai la speranza di trovare qualcosa , qualunque essa sia !!
    un bacio
    buona notte

    Graziella

    RispondiElimina
  39. Stella altra mail poi non ti rompo piu
    baci

    RispondiElimina
  40. Stella ahimè in questi giorni riesco a malapena a postare brevi pezzi e, quando riesco, a venire a trovare i miei amici bloggers, perdonami se non vengo quotidianamente!

    RispondiElimina
  41. La vita è un cammino incerto che col tempo creano dei tasselli di un infinito puzzle, che solo poi si potrà ricostruire e capire, se ce un senso o meno, siamo qui per crescere, apprendere e imparare dagli errori di queste e o altre vite...
    Buon cammino a tutti, ciao :)

    RispondiElimina
  42. E come quando qualcuno ti butta a mare e non sai nuotare.
    Cerchi con tutte le tue forze di rimanere a galla per non annegare.
    Sai che tutto dipende esclusivamente dalla tua forza di volontà.
    Ogni giorno è così, un continuo lottare e un continuo conquistare.
    Piccoli passi che ti condurranno alla gioia finale, quando potrai finalmente dire: " Ho vissuto!"
    Gran bella esperienza,unica ed irripetibile, è la vita.

    RispondiElimina
  43. Mamma mia che domanda difficile! E difficile è soprattutto provare a dare una risposta!

    E io infatti preferisco non rispondere, credo che la vita vada vissuta senza porsi troppe domande ma con l'intento di assaporarla fino in fondo!

    RispondiElimina
  44. Cos'è la vita?
    La vita per ognuno di noi è un percorso dove c'è un inizio ed una fine. Durante questo percorso si incontrano diverse difficoltà,si provano emozioni goie e dolori
    su questa teoria sono state basate le fiabe,le storie,i films e i videogiochi se ci pensi è cosi.

    Perchè si vive?
    E' bella domanda,ci sono piu di 2000 anni di domande come questa ed ancora siamo quì a chiedercelo. A volte bisogna semplicemente accontentarsi delle domande,forse.

    Qual è il fine della vita?
    Bella domanda!
    Personalmente credo che il senso della vita è VIVERLA . E non sottovalutate questa parola, non tutti la VIVONO ma buona parte delle persone la subisce.
    Dobbiamo essere padroni della nostra vita e così troveremo la vera felicità.
    Dare alla mia vita un senso ... raggiungere delle mete ... realizzare i propri sogni ... darle un significato e morire con il pensiero che la tua vita è stata un successo^_^

    RispondiElimina
  45. La Vita è alzarsi la mattina è ringraziare il Signore di averci dato la possibilità di rivedere un nuovo giorno...La Vita è un sussegursi di storie,cose.fatti...La Vita è innamorarsi...la vita è una nascita di un bimbo...di un fiore...di un animale...di un vegetale...ecc...La Vita è bella in tutte le sue sfumature i suoi tramonti...le sue tempeste...i suoi arcobaleni...La Vita non è nè bella nè brutta la Vita è....e vale la pena viverla....Ciao Stella ti abbraccio forte.

    RispondiElimina
  46. grazie mille stella per noi anche un pasto al il suo perchè,un immenso significato ;-)
    gabrybabelle

    RispondiElimina
  47. ciao Stella,carissimo saluto
    angela

    RispondiElimina
  48. La vita e' sapere vedere dove altri nemmeno osano.
    Vale

    RispondiElimina
  49. Mi chiedi di riflettere ^_^
    In pratica mi inviti a nozze ^_^
    Cercherò di essere beve se no son capace di farci un trattato senza manco accorgermene :(((
    La Vita è un dono di Dio e come tale va rispettato, sia la nostra che quella altrui.
    Si vive perchè tutti siamo unici ed originali ed abbiamo una missione da svolgere..scoprirla è il mistero, il fine della vita stessa ^_^
    Ciao cara..visto? Son stata brevissima ^_^
    Buona giornata

    RispondiElimina
  50. Ciao Stella,

    Domani 6 Dicembre ore 15+45 su Canale 5 nella trasmissione "VERISSIMO" si parlerà di Niki.

    ....il fine della vita???
    L'AMORE quello VERO , che supera le barriere della fenomenologia fisica,che va oltre....oltre quella curva...l'Amore Vero che corre dovunque, dalla Rete al Cielo, dal bianco al nero, da qualche parte ho letto che bisogna
    saper ballare con lo Zingaro e con il Re ....
    Oggi, molto molto piu' di ieri, è Difficile parlare D'Amore....
    Perchè secondo me, il presupposto fondamentale dell'Amore è la Verità, è la pulizia interiore,....
    La Vita senza Amore, non è vita..
    Un bacio
    Ornella

    RispondiElimina
  51. Carissima Ornella,sapevo che saresti venuta e ti aspettavo.

    Grazie del commento che condivido e grazie di avermi informata della "bella" notizia.

    Finalmente si parlerà di Niki ufficialmente e pubblicamente per conoscere la VERITA'. In questo momento ho i brividi...

    Ornella,mai disperare...avere fiducia sempre...

    Ti abbraccio forte forte.

    RispondiElimina
  52. Carissimi vi ringrazio per la partecipazione numerosa.

    Tutti i commenti sono degni di rispetto e illuminanti.Ognuno di noi è unico e vive secondo le proprie convinzioni e credo religioso...

    Per me la vita è il Dono di Dio e non è soltanto bellezza e meraviglie purtroppo,ma anche sofferenza e disperazione,solitudine e confusione. Spetta a noi, con un progetto d'Amore,sconfiggere il Male.Rende meglio l'idea la poesia di una Grande Donna,qualcuno la conoscerà sicuramente,ma vale la pena rileggerla in questa occasione:

    VIVERE LA VITA di MADRE TERESA

    RispondiElimina
  53. Ciao Stella, è la prima volta che entro nel tuo blog (che mi piace tantissimo) e cosa trovo? una domandona!!! Una domanda che ognuno di noi si pone, soprattutto nei periodi più grigi, una domanda dalle mille risposte che genera però altre mile domande...
    Leggendo il libro "La profezia di Celestino" credevo di avere capito cos'è la vita, poi ogni giorno che passa non ne sono più tanto convinta...
    Bellissima la poesia che hai inserito!
    a presto

    RispondiElimina
  54. Vivere la Vita



    La vita è un' opportunità, coglila.

    La vita è bellezza, ammirala.

    La vita è beatitudine, assaporala.

    La vita è un sogno, fanne una realtà.

    La vita è una sfida, affrontala.

    La vita è un dovere, compilo.

    La vita è un gioco , giocalo.

    La vita è preziosa, abbine cura.

    La vita è una ricchezza, conservala.

    La vita è amore, godine.

    La vita è un mistero, scoprilo.

    La vita è una promessa, adempila.

    La vita è tristezza, superala.

    La vita è un inno, cantalo.

    La vita è una lotta, accettala.

    La vita è una tragedia, afferrala

    corpo a corpo.

    La vita è un'avventura, rischiala.

    La vita è felicità , meritala.

    La vita è la vita, difendila.

    Madre Teresa di Calcutta

    RispondiElimina
  55. Benvenuta PuntoCroce.
    Grazie dei complimenti.

    A presto.

    RispondiElimina
  56. Oh! stella, tu fai un post sulla vita, io ne ho appena fatto uno sulla morte...due argomenti che appaiono contrapposti ma in realtà uno fa parte dell'altro...
    Cioa! :))

    RispondiElimina
  57. La vita è essere sè stessi.Oppure occupare uno spazio.

    RispondiElimina
  58. La vita è un lotta continua e solo il più forte e il più astuto può vincere mentre gli altri non sopravvivono o se lo fanno, vivono nei ricordi!

    RispondiElimina
  59. la vita è la sola cosa che ci appartiene e nessuno ha il diritto di appripriarsene (mia madre ha cercato di vivere al posto mio e mi sono allontanata per sempre, è un errore che non ho commesso con mio figlio)

    RispondiElimina
  60. Barone il più astuto non vince ,secondo me,sembra solo...

    RispondiElimina
  61. Paola hai ragione,non bisogna essere possessive con i figli!

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...