25/11/08

67

LA VITA. . .COME UNA DANZA LENTA . . .

Questa poesia è stata scritta da una bambina malata di cancro allo stadio terminale.
Trovo che le sue parole siano bellissime...voglio condividerle con voi.


Hai mai guardato i bambini in un girotondo?
O ascoltato il rumore della pioggia
quando cade a terra?
O seguito mai lo svolazzare
irregolare di una farfalla?
O osservato il sole allo
svanire della notte?
Faresti meglio a rallentare.
Non danzare così veloce.

Il tempo è breve.
La musica non durerà.
Percorri ogni giorno in volo?
Quando dici "Come stai?"
ascolti la risposta?
Quando la giornata è finita
ti stendi sul tuo letto
con centinaia di questioni successive
che ti passano per la testa?
Faresti meglio a rallentare.
Non danzare così veloce

Il tempo è breve.
La musica non durerà.
Hai mai detto a tuo figlio,
"lo faremo domani?"
senza notare nella fretta,
il suo dispiacere?
Mai perso il contatto,
con una buona amicizia
che poi finita perché
tu non avevi mai avuto tempo di chiamare e di dire "ciao"

Faresti meglio a rallentare.
Non danzare così veloce
Il tempo è breve.
La musica non durerà.
Quando corri cosi veloce
per giungere da qualche parte
ti perdi la metà del piacere di andarci.
Quando ti preoccupi e corri tutto
il giorno, come un regalo mai aperto . . .
gettato via.

La vita non è una corsa.
Prendila piano.

67 commenti:

  1. Bellissima poesia..quante verita'!!
    Un saluto e buona giornata!
    Dual

    RispondiElimina
  2. bisogna assaporare anche le piccole cose per godere della vita, te ne accorgi solo quando stai male tu o qualcuno dei tuoi cari, però anche danzare mica è male

    RispondiElimina
  3. Troppo spesso ci dimentichiamo che l'andare veloci non è il miglior modo per affrontare le cose.

    RispondiElimina
  4. Zefirina, solo quando stiamo male,apprezziamo la salute,bene prezioso!

    RispondiElimina
  5. Du è così e non si assapora la vita che va...

    RispondiElimina
  6. parole preziose...un bacio A

    RispondiElimina
  7. Stellina vero...a volte veramente ci applicchiamo su delle cose inesistenti sprechiamo tante di quelle energie e non ci accorgiamo che spesso le persone x cui vale la pena sprecarle sono proprio quelle vicino a noi...un bacino.

    RispondiElimina
  8. bella...potremmo musicarla.....

    RispondiElimina
  9. Cara ilaria,il tempo vola e dobbiamo prendercela con calma,imponendoci di fare le cose giuste, cominciando certamente da chi ci è più vicino.

    Dare molto più spazio ai valori veri.

    RispondiElimina
  10. BC,quando abbiamo da imparare dai cuori puri...

    RispondiElimina
  11. Le parole son bellissime..peccato che qualcuno ne faccia un uso improprio.
    (mi riferisco alla catena di Sant'Antonio legata a questa poesia di cui ha parlato Asterix in un post recente)

    Resta di fatto che dovremmo veramente vivere la vita come una danza lenta e non come rumore forsennato..se ne perde tutta la musicalità e non si apprezza a fondo il gusto delle piccole cose che ci offre la vita ogni giorno.

    Ciao cara un bacio e buona giornata.

    RispondiElimina
  12. Non sapevo della catena di sant'Antonio legata a questa poesia.

    L'ho trovata casualmente io su internet,mentre cercavo qualcosa sulla "semplicità".

    Avevo letto da Asterix,ma in questo caso nessuno chiede niente...

    In ogni caso sono versi che fanno pensare e riflettere...

    Grazie Calliope,con un abbraccio.

    RispondiElimina
  13. Non ho parole... si commenta da se...

    RispondiElimina
  14. E' proprio la poesia letta da Asterix,veramente peccaminoso per chi ne approfitta!

    Ricordavo di averla letta da qualche parte!

    RispondiElimina
  15. Stella è bellissima..dobbiamo imparare ancora un sacco di cose..e la sfortunata bambina ci dice come..prendiamo esempio..
    Come ben sai, io seguo la filosofia del grande Silvano Agosti, è difficile maledettamente difficile, ma dobbiamo sforzarci più che possiamo a RALLENTARE!!!
    Un grosso bacione a te e alla bambina..

    RispondiElimina
  16. Tutto ciò che ci vuole dire è di vivere assaporando l'attimo, a noi che ci lamentiamo spesso.

    RispondiElimina
  17. Queste parole mi hanno fatto venire i brividi e mi hanno commossa!

    RispondiElimina
  18. Sono commossa... parole splendide... splendide... sono commossa...

    Un abbraccio, sorella! (oggi che è la Giornata contro la violenza sulle donne, siamo tutte sorelle!).

    ;-)

    RispondiElimina
  19. Questa bambina ha perfettamente ragione.
    Non è possibile assaporare niente,se si va sempre di corsa.
    Chi va di fretta non si accorge di ciò che gli sta intorno,persone,animali o cose...

    Come si può ascoltare musica senza fermarsi? non la comprenderei,e dentro non mi lascerebbe nulla.

    Invece,fermandomi a leggere e rileggere questa poesia,ho avuto dei brividi...ed ho di nuovo considerato che in questa vita,su questo mondo,siamo proprio di passaggio!

    RispondiElimina
  20. Spero che viva ancora questo angelo!

    RispondiElimina
  21. nadia giusto,non lamentarsi per poco.

    Grande lezione di vita!

    RispondiElimina
  22. Silvia,io proporrei di essere sorelle sempre...

    RispondiElimina
  23. Sì sirio,non dovremmo mai dimenticarlo.

    RispondiElimina
  24. Peppe,la poesia è stata scritta in febbraio...

    RispondiElimina
  25. E' vero, siamo SEMPRE sorelle!!!

    ;-)

    RispondiElimina
  26. Ciao Stella,quant'è bella questa poesia....grazie ancora per il tuo premio.Bacioni.

    RispondiElimina
  27. Grazie frufru.

    Buona serata con frittelle e bacioni!

    RispondiElimina
  28. Parole .. emozionanti. Davvero bellissima questa poesia..

    RispondiElimina
  29. Dai bambini si impara sempre.
    Se li ascoltassimo!

    RispondiElimina
  30. Ciao, poesia stupenda e toccante, pensare che è stata scritta da una Bambina.....che ora non c'è più è straziante, in queste situazioni mi sento letteralmente impotente e fragile.
    Ho due Amiche qui nel Blog, che hanno quel terribile male, si stanno curando intensamente, ma è una battaglia durissima. Speriamo in bene!
    Ciao, Si, sono Torinese! a presto, buona serata!

    RispondiElimina
  31. pansy,da quanto tempo...tutto ok?

    RispondiElimina
  32. Insegnavo,ma imparavo anche dai bambini...lamagagiò!

    RispondiElimina
  33. Carissimo anonimo, grazie per l'attenzione verso il mio blog.

    Il mio amico asterix mi aveva già avvertita delle bufale...

    Leggendo questi meravigliosi versi che cmq sono stati scritti,ho provato parecchi sentimenti e ho pensato di pubblicare la poesia senza chiedere né tempo, nè soldi(al fondo della poesia non c'erano aggiunte).

    Io tengo molto ai miei cari lettori.

    Ho commentato anche da lei.

    Saluti

    RispondiElimina
  34. Ciao adamus,benvenuto.

    Stiamo vicini a chi sta male.Grazie per esserti inserito tra i miei lettori.

    A presto!

    RispondiElimina
  35. Scusa Stella. dimmi dove trovi tutta questa inesauribile energia? cosa posso dirti dopo ripetute volte che sei straordinaria, più il tempo passa più mi affeziono al tuo straordinario blog.
    La poesie è penetrante entra nel profondo dei nostri animi come se si sentissimo legati a tutti coloro che soffrono.
    non sono capace di aggiungere altro
    grazie di esistere
    un forte abbraccio

    Tomaso

    RispondiElimina
  36. Buona serata Stellì
    Compliments per la cbox..sei diventata davvero brava ^_^
    hai cambiato look anche tu..molto più solare..che ci vuoi abbagliare?? Come se già non bastava la tua solarità ^_^
    Bacione

    RispondiElimina
  37. Tomaso carissimo,ho la stessa energia di quando insegnavo e avverto il desiderio di donare ancora,l'avevo scritto pure nel mio profilo.

    Sono fatta così e sono "autentica" come mi ha definito il mio amico Blessing,che saluto.

    Vi considero i miei alunni adulti!

    Tomaso grazie e un abbraccio infinito!

    RispondiElimina
  38. Calliope, fino ad otto mesi fa rifiutavo il computer e non sapevo neanche accenderlo,poi dopo tanti sproni ed essendo più libera...mi sono buttata in questa bellissima avventura...davvero stupenda...

    TVB

    RispondiElimina
  39. Ho già saputo di questa poesia. E' bellissima e piena di triste consapevolezza.
    Un caro saluto.

    RispondiElimina
  40. si bella questa poesia, è stato uno dei miei primi post! buona serata stella

    RispondiElimina
  41. Personalmente cerco di dare molta importanza alle piccole cose, ma a volte.....la fretta ti rende tutto più difficile..
    Ciao stella

    RispondiElimina
  42. Marco, grazie della comprensione!

    RispondiElimina
  43. Uno dei tuoi primi post,fratello?

    Mi fa piacere!

    RispondiElimina
  44. Il tempo è breve.

    ha ragione Lei e che purtroppo vengo preso dalla frenesia e dalla pazzia che mi circonda e che comunque (nel mio piccolo) anch'io alimento.
    Buona serata da Michele pianetatempolibero

    RispondiElimina
  45. Ciao Michele,dammi del tu,mi farebbe piacere!

    RispondiElimina
  46. ciao Stella,sono una lettrice di Attivissimo...per cui...l'avevo già incontrata tempo fa!
    però nulla toglie la bellezza dei suoi versi!e si legge sempre volentieri!
    carissimo abbraccio!
    angela

    RispondiElimina
  47. Angela,se lo dici tu,non ho da pentirmene,grazie di cuore!

    Dolce notte!

    RispondiElimina
  48. ciao a stella e ciao a tutti i commnetatori di questo splendido blog della nostra cara amica.volevo segnalarvi che questa poesia purtroppo non e' stata scritta da una bambina malata(anche se la poesia e' carina)ma da qualche FILIBUST... si tratta di una grossa truffa, e vi invito o a leggere il mio post inerente a questa o meglio ancora linkarsi a :
    http://www.attivissimo.net/antibufala/3cent/tre_cent_per_bimba_malata.htm
    e capirete tutto.
    scusandomi saluto
    asterix

    RispondiElimina
  49. Asterix,grazie per la precisazione.

    Speculare su una bambina davvero malata è da criminali...
    Cos'hanno al posto della coscienza?

    Ecco perchè il mondo sta andando a rotoli.

    Avevo creduto nella buona fede,non avevo motivi per dubitare...

    Ancora grazie amico mio!

    RispondiElimina
  50. ecco cara stellina perche' ti avevo chiesto di fare una precisazione sul post....noi tutti siamo stati solidali ma alla fine l'abbiamo preso....

    RispondiElimina
  51. veramente commovente!
    passa a ritirare un permio da me

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...