02/08/08

44

LA SOLIDARIETA' NON VA IN VACANZA...!


SE CI AVESSI PENSATO PRIMA...

Amici blogger,questo non è una campagna a favore degli anticoncezionali....

E' l'ennesimo appello lanciato dall'AVIS a favore della donazione,che durante i mesi
estivi mette sempre in preallarme le strutture ospedaliere,i pronto soccorso e i
medici di famiglia.
Leggo da "LA STAMPA",cronaca di Torino del 12 luglio 2008:
Mamma e bebè salvati dopo 280 trasfusioni.
Al Sant'Anna di Torino nove interventi per fermare un'emorragia!!

Penso che non ci sia bisogno di nessun altro commento,i fatti parlano.
In casi come questo la vita da salvare...

E' PIU' DI UNA !!


44 commenti:

  1. Donare il sangue è un diritto di cui andare orgogliosi.

    Donare il sangue è affermare la propria appartenenza all'umanità.

    C'è altro da aggiungere, oltre che chiacchiere?

    Lucio Musto

    RispondiElimina
  2. No caro lucio,è lo stesso diritto alla vita che lo richiede!
    Ho un solo rimpianto: non aver incominciato prima,ma questa è una delle scelte che si fanno quando matura la coscienza sociale...!
    Grazie della visita,buona serata!

    RispondiElimina
  3. In genere, la solidarietà, ci va in vacanza tranne che a Natale. In quel giorno sono 'tutti buoni'....

    Comunque esiste anche la vera solidarietà, solo che è sempre troppo poca di fronte ai problemi attuali ed ha una scarsa risonanza mediatica. Ma forse è questo il 'destino' dei buoni: essere pochi e 'silenziosi'.

    Ciao

    RispondiElimina
  4. Caro romano,grazie della visita.
    Mi sono sempre chiesto il perchè del
    "a natale tutti buoni",come se quel Bambino (benchè Divino) fosse l'unico
    nascituro dell'anno.
    E tutti gli altri? Hanno pure loro il diritto di vivere,di essere aiutati con le loro mamme! Penso questo,e per questo sono diventato donatore.
    Ti saluto caramente!

    RispondiElimina
  5. Io ho smesso da molti anni di donare sangue. Ad un certo punto non lo hanno voluto più.

    E devo dire che è una cosa che mi manca, anche se la mia parte, per quasi trent'anni l'ho fatta!

    Lucio Musto

    RispondiElimina
  6. Invece di essere tutti più buoni a Natale, si potrebbe essere tutti meno cattivi durante l'anno!!!
    Sirio un bacione.
    Notte Stellina sei dolcissima ... smack

    RispondiElimina
  7. Io a causa di problemi con la tiroide non posso donare il sangue, ma invito a farlo tutti coloro che possono, il sangue è sempre più necessario anche per gli interventi più semplici è quindi indispensabile anche per le questioni più banali, donate il sangue voi che potete.

    RispondiElimina
  8. Donare il sangue è un gesto d'amore. Ho tanti amici che quando possono lo donano, certo con qualche timore, ma con la gioia di fare del bene. Personalmente essendo un' eterna ipotesa non me la sono mai sentita. Notte Stellina

    RispondiElimina
  9. Io sono diventato donatore grazie a quello che mi ha raccontato una persona che lavora in rianimazione, e che quindi di sacche per il sangue ne vede utilizzare in grosse quantità. Una volta mi disse che per salvare un bambino c'era un via vai di ore di persone che portavano sangue in sala operatoria, perchè aveva una grossa emorragia. Ragazzi, andate a donare il sangue, e non credete a chi vi dice che tanto non serve a nulla; ho sentito addirittura dei meschini che dicevano che veniva venduto, non credetegli, una singola sacca di sangue può fare la differenza tra la vita e la morte. Chi vi dice di non farlo crea danni e impedisce a molte vite di essere salvate.

    RispondiElimina
  10. Lucio,ti ammiro! La tua parte l'hai fatta e devi esserne giustamente orgoglioso.
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  11. Cara nella,che piacere risentirti!
    Tutto a posto con il pc?
    Hai perfettamente ragione,si vivrebbe tutti meglio.
    Un caro saluto a te e a tutta la tua splendida famiglia,Carlo in testa!

    RispondiElimina
  12. Cara luce,ci sono molte altre possibilita per aiutare il prossimo,mi dispiace per la tua condizione e spero che si risolva.
    Grazie per la visita,ti saluto caramente!

    RispondiElimina
  13. Esatto streghetta,fare del bene è una gioia e dopo,dentro,ti senti benissimo!
    Buona domenica pure a te!

    RispondiElimina
  14. Streghetta bella,buona domenica!

    RispondiElimina
  15. Nellina cara buona domenica!

    RispondiElimina
  16. Cesco,la diceria del sangue venduto è purtroppo ancora attuale,come quella che donare non serve a nulla.
    La cosa essenziale è essere assolutamente sinceri quando compili il questionario,la menzogna in questo caso può avere effetti devastanti...per il potenziale ricevente, e se fossero due,come il caso che ho riportato?!?!
    Grazie per la tua testimonianza,ti ammiro!
    Ciao,a presto!

    RispondiElimina
  17. Io sono un donatore di sangue e iscritto all' aido per la donazione di organi. Sono gesti semplici, che possono salvare vite.
    Buona domenica.

    PS:Io se non è un problema vi linko senza obbligo di ricambio.

    RispondiElimina
  18. Che sorpresa piacevole questo blog, non lo conoscevo e devo ammettere che é veramente una boccata d'aria in questa afosa domenica in pianura padana.
    Brava Sirio, complimenti!

    RispondiElimina
  19. Buon dì Sirio ... il pc si è rimesso da solo, speriamo bene @_@ ha detto il mio amico tecnico che l'avrò fatto lavorare troppo ;P lo accendo alle 7 del mattino e lo spengo alle 3 di notte mmm boh.
    Buona domenica ... smack

    Ciao Stella buona domenica anche a te un abbraccio.

    RispondiElimina
  20. In una notte di bufera, molti anni fa, mi trovavo al centro trasfusionale di un ospedale napoletano, quando si ebbe la richiesta urgente di sangue di un certo gruppo raro.
    Lì non ce n’era e cominciò una frenetica richiesta in tutti gli ospedali e le cliniche della zona;
    tutti fummo coinvolti nella ricerca telefonica (anche io che non c’entravo niente), finché questo particolare sangue fu trovato in un piccolo ospedale della provincia di Salerno.
    Il primo ad offrirsi per andarlo a prendere, con l’auto personale, fu l’addetto alle pulizie.
    Certo quelli erano tempi pionieristici e di ben scadente organizzazione, ma io ebbi modo di sperimentare la solidarietà travolgente, quella che trasforma l’emergenza di uno sconosciuto in una tua sfida personale.
    E non l’ho dimenticato più

    Lucio Musto

    RispondiElimina
  21. Scusate ... ma devo rispondere Russo.
    Russo ... Sirio è un maschiettoooo ;P

    Sirio rismackkkkkkk

    RispondiElimina
  22. Caro schiavi o liberi?,sono i gesti semplici,quelli quotidiani che danno senso alla vita,e quando è possibile aiutare lo si fa sempre!
    Ti linkiamo anche noi con molto piacere.
    Buona domenica,con simpatia!

    RispondiElimina
  23. Ma nella,povero pc...che sforzo deve sostenere!!! niente vacanze per lui?
    Sto scherzando,grazie per la precisazione al russo!
    Ri-buona domenica,carissima!

    RispondiElimina
  24. Ciao russo,grazie per la considerazione!
    Avevo già avuto modo di leggerti e mi aveva colpito il tuo modo di proporti.
    Stella è la "padrona di casa" io sono collaboratore e come puoi vedere dai post,ci integriamo.
    Un caro saluto!

    RispondiElimina
  25. Testimonianza forte la tua,Lucio,come sempre!
    La "gara" di solidarietà allora come adesso dimostra che la coscienza sociale esiste ancora.
    Sapevo dei primi tempi,quando la trasfusione veniva fatta "braccio a braccio",ora è tutto più controllato e certamente sicuro.
    Quello che per fortuna non è cambiato è lo "spirito di associazione" che contraddistingue l'AVIS,a cui sono fiero di appartenere.
    Ti saluto caramente!

    RispondiElimina
  26. Eh no Sirio, il mio pc deve sostenere i miei ritmi =P
    Ribaci

    RispondiElimina
  27. Dono il sangue ormai da molti anni e non vi nascondo che è un'esperienza fanastica... oltre a sapere che quelle cellule serviranno ad aiutare delle vite... c'è un unione magica in quel momento... una complicità silenziosa tra tutti quelli che sono li... come me...
    un bacio a stella e uno a sirio...
    buona domenica

    RispondiElimina
  28. Sempre importanti i tuoi appelli.

    Grazie Sirio
    Daniele

    RispondiElimina
  29. Cara claudia ti comprendo perfettamente...è parte "viva" di noi che si trasferisce per aiutare,sorreggere...forse salvare una vita e,come la citazione del post anche due.
    Che belloooooooo!!
    Ricambio,buona domenica pure a te!

    RispondiElimina
  30. Testimoniare con l'esempio,questo cerco di fare caro daniele e penso che qualunque appello vada fatto in questo modo.
    Grazie,i tuoi commenti sono sempre molto graditi e i tuoi post vado sempre a leggerli anche se non sempre mi fermo a scrivere.
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  31. Non un bacio claudia,ma tantissimi e ...coccole!

    RispondiElimina
  32. Da ex donatore concordo con l' appello.
    Prima che le nuove tecniche portassero alla quasi eliminazione della talassemia anche la Sardegna aveva costante necessita' di sangue. Conosco quanto importate sia l' atto di donare.
    Brava Stella.
    Vale.
    PL

    RispondiElimina
  33. Pierre,non ho postato io,ma sirio.

    RispondiElimina
  34. Grazie Sirio, è un onore sapere che sono letto da te.

    Ciao e Buona Domenica Sirio
    Daniele

    RispondiElimina
  35. Bravo anche a Sirio.
    Brava a te perche' hai ospitato un importante appello.
    Un cumulativo
    buona domenica e un Vale
    PL

    RispondiElimina
  36. Come collaboratore ho scelto la persona giusta?
    Bacioni,Pierre!

    RispondiElimina
  37. Bravo Sirio,
    a ricordare la solidarietà. E nello specifico il problema della necessità e dell'importanza della donazione del sangue, gesto che può salvare vite, senza danni anzi con qualche vantaggio, oltre che per l'animo..., per chi può donare.
    Grazie.
    g

    RispondiElimina
  38. > ... per l'animo....
    o per l'anima? :-)
    booh! :-)

    RispondiElimina
  39. Giovanna cara,direi per entrambe le cose!
    Un persona può essere buona d'animo ed essere ateo,cioè non credere al soprannaturale...!
    Personalmente le vedo viaggiare
    parallele,perchè ho fede.
    Grazie per il riconoscimento,ti sono grato!
    Ciao,buona serata.

    RispondiElimina
  40. Complimenti Sirio per il tuo impegno sociale. Come ti ho già detto purtroppo non posso essere donatrice anche se ho un gruppo sanguigno universale, ma stimo molto chi lo fa come te

    RispondiElimina
  41. La stima è reciproca luigina,grazie!
    Come ho avuto modo di dire,l'unico rimpianto che ho è di non aver incominciato prima.
    Meglio tardi che mai!
    Buonanotte,con un abbraccione!

    RispondiElimina
  42. Sapessi quanto mi tocca questo appello! ho subito la trasfusione di otto sacche di sangue e quattro di plasma... quando è nata mia figlia Zoe... lei stessa essendo nata prematura e non riuscendo a produrre in maniera autonoma globuli rossi è stata trasfusa più di qualche volta.. io sono donatrice di sangue da dieci anni... e continuo ad esserlo in maniera più convinta che mai... perché ho provato sulla mia pelle l'importanza di questo grande gesto che mi ha salvato la vita. Chiunque , purché in buona salute dovrebbe perlomeno provare a diventare donatore di sangue... un piccolo gesto... può salvare una vita umana di un'adulto... o di un minuscolo essere umano di soli 30 centimetri come mia figlia quando è nata.

    RispondiElimina
  43. Cara jasna,sapevo che sei donatrice e di quanto hai passato con tua figlia per tua figlia!
    Un piccolo gesto d'amore che facciamo,per me reso ancora più significativo dall'anonimato.
    Grazie per la testimonianza solidale,è molto bello!!
    Un caro saluto.

    RispondiElimina
  44. da donatore avis, consiglierei anche di diventare donatori potenziali di midollo osseo. l'esame è molto semplice, le probabilità di donare bassissime, ma se vi capitasse la fortuna di essere compatibili con una persona malata di leucemia gli salvereste la vita. pace e bene...e giustizia

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...